Madre Pia Frosali

Nata a San Casciano in Val di Pesa il 30 gennaio 1840, morta a Signa il 9 febbraio 1896.

Biografia

Nasce da Serafino Frosali e Luisa Calamandrei ed il suo nome di battesimo è Palmira.

piafrosali.jpg

Rimasta presto orfana dei genitori, viene adottata da una buona famiglia. Fin da piccola sente il desiderio di consacrarsi totalmente a Dio e tra i vari istituti sceglie il “Ritiro” delle Oblate Passioniste, dove il 19 novembre 1863 veste l’abito religioso e cambia il nome in quello di Suor Pia di San Paolo della Croce.

Con la dispersione delle Ancille non accetta di entrare in un nuovo convento ma, spiritualmente unita a Suor Crocifissa Tognoni, dimora provvisoriamente presso un istituto religioso di Viareggio. Nel 1867 si riunisce a Signa con la sua superiora e dà vita ad una scuola dilavoro, per le ragazze del luogo.

Nel 1872 riprende l’abito passionista e alla morte di Suor Crocifissa, nel 1879, viene eletta seconda superiora generale dell’Istituto.

Guida la Congregazione con trasparenza e dedizione per diciassette anni.